metodo viscoso

Il lavoro in acqua è universalmente riconosciuto come un metodo molto adatto alla riabilitazione funzionale ed alla prevenzione, in quanto il carico si adatta alla forza effettiva del soggetto.

Il metodo VISCOSO di Kineo utilizza il principio dell’allenamento dentro l’acqua come modalità di lavoro nei comuni esercizi di rinforzo.
Il valore del carico viscoso è determinato da 2 parametri:

  • LIVELLO DI VISCOSITA’ IMPOSTATO
  • VELOCITA’ DI MOVIMENTO durante l’esercizio

Kineo consente di utilizzare 6 livelli di viscosità che simulano un allenamento in fluidi diversi, come acqua, olio, miele o altro, che comportano differenti livelli di impegno muscolare.

UN PASSO AVANTI CON L'ALLENAMENTO VISCOSO

Stabilizzazione articolare

Una fra le più importanti applicazioni del metodo VISCOSO è il lavoro per la stabilizzazione delle articolazioni in quanto l’aumento progressivo del carico viscoso si applica ai singoli gruppi muscolari in modo fisiologicamente corretto.

Prevenzione del dolore

Il metodo VISCOSO permette di adattare il carico alle condizioni del soggetto: in questo modo si evita il dolore durante l’esercizio e si ottiene un recupero più rapido ed efficace

Le funzionalità del lavoro viscoso

  • Il carico aumenta o diminuisce in funzione del livello di viscosità e della velocità di movimento
  • La velocità del movimento dipende dal livello di forza applicata dal soggetto
  • Quando il movimento si interrompe, il carico va a zero, assicurando massima sicurezza per il soggetto
  • Carico differenziato: è possibile differenziare il livello di viscosità tra fase concentrica ed eccentrica

tabella di confronto